Mi presento

 

Grazie per essere atterrata/o sul mio blog!

 

Chi c’è dietro al progetto Ecolibrista?

Ci sono io! Marta Panunzi, 27 anni, sono nata e cresciuta fra Roma e provincia e, dopo essere sbarcata per un limitato periodo di tempo a Milano, sono tornata nella capitale.

Dopo una laurea conseguita in “Economia e gestione delle imprese” ho approfondito un settore di mia grande passione e di profonda attualità frequentando il corso di laurea magistrale in “Economia dell’Ambiente e dello Sviluppo” presso l’Università Roma Tre.

Da tre anni lavoro nel settore del no-profit, nello specifico nella più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola, “Junior Achievement” e, nei panni di National Program Manager, mi occupo della gestione di svariati programmi educativi che si svolgono nelle scuole superiori italiane.

Infine, sono un’insegnante di yoga certificata Yoga Alliance RYT 250h. Lo stile che prediligo è lo yoga hatha flow che mi permette di muovermi in modo consapevole e centrato ma anche di divertirmi in una pratica più dinamica.

 

Ma perchè nasce Ecolibrista?

Credo che l’informazione e la consapevolezza siano alla base del Cambiamento. Un cambiamento personale e collettivo. Questo può avvenire solo quando ci si pongono alcune domande che permettono alla nostra coscienza di risvegliarsi e vivere in un mondo diverso, che segue le leggi della natura e del vivere in equilibrio. 

Ecolibrista nasce per il mio piacere e dovere morale dare un contributo sensibilizzando coloro che mi leggono sui temi caldi riguardanti la sostenibilità ambientale e sociale. Qui raccolgo in un unico luogo gli argomenti che più mi sono a cuore, vi parlerò infatti di ambiente, persone, imprese ed idee.

 

Cosa significa “Ecolibrista”?

Il nome richiama tre diversi termini:

  • Eco (da ecologia!)
  • Equilibrio: il punto ottimale che dovremmo raggiungere e mantenere per vivere una vita armoniosa;
  • Colibrì: fra le specie di volatili più colorate al mondo, il colibrì vive in un territorio ricco di biodiversità e ricopre un ruolo fondamentale nei processi di impollinazione delle piante.

Per poter celebrare al meglio l’equilibrio e la natura, Ecolibrista si occupa anche di Yoga.

Ecco quindi l’unione fra Yoga e la sostenibilità ambientale.

 

Ti ricordo che questo progetto per poter crescere ha bisogno anche di te!

Per suggerimenti, collaborazioni e lezioni di yoga puoi scrivermi QUI.

 

Marta